Syphon Filter™: Logan's Shadow

PSP®
Data di uscita: 30 Novembre 2007
Sviluppatore: SCEA
Editore: SCEE

Panoramica

Il ritorno di Logan in una cruenta storia di spionaggio e scontri a fuoco.

La USS Mt. St. Helens è stata catturata da alcuni pirati somali nell'Oceano Indiano. Il governo ha bisogno di un agente in grado di infiltrarsi sulla nave per mettere al sicuro il suo carico top secret. La missione è troppo delicata per le forze armate, c'è solo un uomo che può portarla a termine: Gabe Logan. Insieme ai suoi compagni, Gabe ha già salvato il mondo in passato, ma questa volta il destino sembra essere contro di lui.

La missione di Logan è chiara ma, come se non fosse già abbastanza complicata, deve fare i conti con la possibilità che Lian Xing, sua partner storica, stia facendo il doppio gioco. Con l'operazione quasi compromessa e con il fiato del governo americano sul collo, la determinazione di Gabe viene messa a dura prova, soprattutto quando si accorge che una misteriosa figura segue ogni sua mossa...

Gabe esige delle risposte e le otterrà facendo ciò che sa fare meglio: muoversi nell'ombra ed eliminare i nemici senza pietà.

  • L'appassionante intreccio è opera di Greg Rucka, scrittore di romanzi thriller e autore storico di DC Comics.
  • Le nuove funzionalità di gioco includono combattimenti subacquei e una fisica ambientale realistica.
  • Sfida i tuoi amici nella modalità multigiocatore Ad Hoc.

Anteprima

Chiamatemi pure Logan...

Il destino del mondo intero è nelle mani di Syphon Filter: Logan's Shadow per PSP.

Reduce con successo da una missione per salvare la Terra in Syphon Filter: Dark Mirror, Gabe Logan torna in un'avventura senza eguali. Questa volta lo vediamo impegnato nel difficile compito di trovare una pericolosissima arma tecnologica in una nave da carico che, destino volle, è stata misteriosamente dirottata non lasciando alcuna traccia dell'arma in questione.

Come se non bastasse (oltre il danno, la beffa) il socio di lunga data di Gabe, Lian Xing, è scomparso lasciando il sospetto di aver fatto il doppio gioco. Ma Gabe, restio a credere alle congetture, decide di intraprendere una missione per conto proprio, alla ricerca di Lian e della potente arma tecnologica.

Dalle prime impressioni sul gioco vediamo come il titolo abbia saputo sfruttare al meglio i punti di forza dei precorritori della serie, e come sia stato ulteriormente arricchito da funzionalità innovative. Anche in Logan's Shadow ritroviamo infatti la prospettiva in primo piano in terza persona di Syphon Filter: Dark Mirror, marchio di fabbrica di questa serie di azione stealth.

I comandi sono molto semplici: usa la levetta analogica per spostare Gabe, i tasti azione per guardare e prendere la mira e il tasto R per sparare con l'arma in tuo possesso. È un sistema particolarmente intuitivo che ti permette di tuffarti da subito nel mezzo dell'azione senza dover pensare troppo alla gestione dei comandi. Tutto ciò ti farà molto comodo, visto che il repertorio bellico e di gadget che caratterizza questo episodio è ancora più generoso di quello del gioco precedente.

Copertura furtiva

L'azione di gioco è stata inoltre farcita di aggiunte interessanti. Il sistema di copertura è stato aggiornato con un'opzione di spostamento laterale, di piegamento e di sparatorie alla cieca da angoli e ostacoli, utili per rispondere al fuoco nemico o eliminare gli avversari visibili senza esporsi ai loro attacchi. L'infrastruttura fisica è stata anch'essa migliorata e permette ora a Gabe di utilizzare, all'occorrenza, i nemici come scudi umani, e di avventurarsi in combattimenti subacquei a 360°.

Il risultato di tutto questo è un perfetto equilibrio tra gli elementi di azione e quelli stealth del gioco. Scoprirai da subito come le missioni abbondino in checkpoint, permettendoti di ritrovare il tuo percorso quando muori o, semplicemente, di interrompere e riprendere la sessione di gioco quando ti fa più comodo.

Una menzione speciale è d'obbligo per il profilo grafico. Il gioco vanta il pregio di essere visivamente mozzafiato, con personaggi di una certa statura, splendidamente disegnati, gli sfondi particolarmente realistici e l'animazione più fluida mai vista su PSP. Il titolo si fregia inoltre di un doppiaggio eccellente e una storia sceneggiata dall'autore di Batman, Greg Rucka, regalando a Syphon Filter: Logan's Shadow un tocco di azione spasmodica tipica della celluloide a portata di... palmo.

Le prime impressioni sul gioco sono estremamente positive e Syphon Filter si preannuncia uno dei migliori titoli per PSP del 2007, perciò non perderti tutte le ultime novità su questa nuova missione ad alto contenuto di adrenalina su eu.playstation.com.