Siren Blood Curse

PS3™
Siren Blood Curse Thumbnail
  
Disponibile per:
PS3™
Data di uscita: 29 Ottobre 2008
Sviluppatore: Sony Worldwide Studios
Editore: SCEE

Panoramica

Un'agghiacciante leggenda urbana si materializza su PlayStation 3.

Una troupe televisiva americana parte alla ricerca di notizie per realizzare un film sulla leggenda urbana di Hanuda, il Vanished Village (Villaggio Spopolato), dove pare siano stati compiuti sacrifici umani.

Hanuda è un mondo lugubre e misterioso, rimasto intatto dagli anni '70 e circondato da un mare rosso. Sul paese è stato scagliato un antico maleficio e, nel ruolo di visitatore, devi salvare gli abitanti rimasti, tra cui la bella Miyako. Per sopravvivere devi difenderti dai feroci Shibito, o morti viventi, e da altri mostri terrificanti.

Nel gioco ricoprirai il ruolo dei vari visitatori del villaggio. Lo straordinario sistema Sight-Jack consente di alternare senza interruzione la visuale degli inseguitori e quella degli inseguiti. La sbalorditiva visualizzazione del sangue liquido, di quello rappreso e delle budella è resa possibile dalla grafica migliorata, dal motore fisico avanzato e da animazioni facciali eccezionalmente verosimili.

  • Entra in un mondo incredibilmente realistico che ti trascinerà nell'orrore del villaggio di Hanuda
  • Contenuto a episodi pubblicato su PlayStation Store
  • Sistema Sight-Jack perfezionato e una vastissima gamma di azioni, per un gameplay dinamico e incalzante
  • Fai un salto su PlayStation Home* e prova a sopravvivere al reparto della disperazione

*PlayStation Home è disponibile solo nelle seguenti lingue: inglese, francese, spagnolo, tedesco e italiano.

Anteprima

Cosa scrutano i tuoi occhi

Con Siren Blood Curse torna su PlayStation il terrore mozzafiato per adulti che ti fa guardare con gli occhi dei morti viventi.

Siren Blood Curse è un esempio di come dovrebbe essere un vero, snervante horror di sopravvivenza. Il titolo è un ibrido di elementi diversi che si ispira ai predecessori per PlayStation 2 e trae ispirazione da film horror giapponesi come The Ring e The Grudge, o da recenti film di zombie, e si presenta a episodi, ricordando  programmi come 24 e Lost.

Che tu acquisti il gioco completo o solo uno dei quattro pack di episodi, vedrai come ciascuno dei 12 episodi inizia e termina nel pieno della suspense e ti risucchia in un breve incubo, infestato di zombie Shibito.

Per questo formato a episodi scaricabile tramite il PlayStation Store, è stato necessario ristrutturare la presentazione, rafforzando il potenziale narrativo e di conseguenza il fattore paura. L'escalation di terrore è potenziata da una grafica ossessionante, ad alta definizione e dall'audio raggelante reso possibile dal passaggio a PlayStation 3.

Partendo da punti di vista differenti, la storia si evolve insieme a te, impegnato a vestire i panni dei vari protagonisti, spesso isolati gli uni dagli altri e a volte insieme. Ciò ha consentito agli sviluppatori del Japan Studio di SCE di mescolare stili di gioco diversi in ciascun episodio, sulla base del capitolo del personaggio che si sta esplorando.

Muovendosi furtivamente all'interno dei confini dell'ospedale, la giovane Bella Monroe si affida alla cautela e alla scaltrezza quando combattere gli Shibito è oltre le sue forze, mentre è possibile assumere metodi più spicci con Seigo Saiga, che abbatte demoni da vero cecchino.

Mescolando i personaggi giapponesi e quelli americani, il gioco segue le tracce di una troupe televisiva americana, che si è messa in viaggio alla ricerca del paese maledetto di Hanuda, paesino giapponese dove, negli anni '70, la popolazione è semplicemente svanita.

Con il proseguire del gioco, sempre più visitatori scoprono di essere in grado di vedere attraverso gli occhi di altri, gli occhi dei loro compagni e dei morti viventi Shibito. Questa capacità visiva, chiamata "sight-jack", ti permette, come accadeva con i primi televisori, di sintonizzarti su cosa stanno guardando le persone a te vicine, consentendoti di pianificare come evitare i feroci non morti e identificare gli alleati. La tua visuale è presentata in modalità a schermo diviso, che ti consente di osservare il movimento dinoccolato dei demoni mentre sono impegnati nelle loro attività e, nel peggiore dei casi, mentre ti stanno dando la caccia.

L'incarnazione della coscienza umana è il modo migliore per descrivere gli Shibito, spesso impegnati in qualche attività proprio come accadeva quando erano ancora in vita e in grado di parlare e di ricordare l'utilizzo di attrezzi e armi. Diversamente dalla tradizione degli zombie occidentali, i non morti di Hanuda sono esseri intelligenti che attaccano rapidamente.

Siren Blood Curse è un fantastico esempio di horror di sopravvivenza ed è un vero must per chi apprezza la paura vera. Il metodo ad episodi adottato intensifica la narrazione regalando al gioco momenti di puro terrore, diffondendo un'aura di sconvolgente mistero che ti avvolgerà in ogni fase del percorso. Grazie alla sua atmosfera inquietante mirabilmente riprodotta dall'audio e dalla grafica, Siren Blood Curse è il nuovo punto di riferimento dell'horror su PlayStation 3.

Siren Blood Curse ©2008 Sony Computer Entertainment Inc. Published by Sony Computer Entertainment Europe. Developed by Sony Computer Entertainment Inc. Siren Blood Curse is a trademark of Sony Computer Entertainment Europe. All rights reserved.


Offerte bollenti per l'estate

Offerte bollenti per l'estate

Adesso i titoli più scottanti sono disponibili a prezzo scontato sul PlayStation Store.

Cogli al volo affari unici