Tom Clancy's Rainbow Six: Lockdown

PS2
Data di uscita: 14 Settembre 2005
Sviluppatore: Red Storm Entertainment
Editore: Ubisoft

Panoramica

L'unità scelta di controterrorismo Team Rainbow ritorna con nuovi membri, nuove caratteristiche e una nuova, pericolosa minaccia globale.

La serie Rainbow Six assume toni più cupi in questo nuovo capitolo, nel quale il Team Rainbow si trova a dover fronteggiare una minaccia di bioterrorismo globale. Ding Chavez e la sua squadra vengono inviati in territorio nemico contro un avversario che è determinato a farne una questione personale... e quando il pericolo si rivela in tutta la sua portata, ogni singolo membro del team diventa bersaglio della cellula terroristica.

Questa nuova avventura continua a spingere la PS2 oltre i suoi limiti, combinando grafica, animazione e IA rinnovate con le tattiche di infiltrazione e combattimento di squadra che hanno decretato il grande successo della serie.

Con un intreccio fra i più cupi, Lockdown presenta una trama complessa e spesso personale, nella quale gli stessi operativi del Team Rainbow vengono trascinati all'interno di una minaccia terroristica crescente. Per la prima volta potrete scegliere di giocare come secondo personaggio; Ding Chavez è ancora il caposquadra, ma adesso vi sarà possibile assumere il ruolo di Dieter Weber, l'infallibile cecchino del team.

Lockdown è dotato di una fisica dei modelli dei corpi estremamente credibile, in grado di rendere gli scontri ravvicinati tipici di questa serie brutalmente realistici. In questo sanguinoso scenario è una vera fortuna poter essere supportati da tre compagni di squadra controllati dal computer! Con la possibilità di scegliere tra dieci specialisti, compresi esperti in demolizioni, in elettronica e in ricognizione, la selezione delle abilità dei vostri compagni di squadra diventa essenziale per il successo delle missioni.

Come sempre, la ciliegina sulla torta è costituta dalle opzioni multigiocatore, come le classiche modalità Cooperative (cooperativa) e Adversarial (avversario), attuabili attraverso il gioco online e in split screen. In più, una nuova modalità Rivalry (rivali) lancia i giocatori nel pieno dell'azione contro squadre di mercenari altamente addestrati.

 

  • Trama cupa e ricca di coinvolgimento personale


  • Gioca nei panni del caposquadra Ding Chavez o di Dieter Weber, il cecchino del team


  • Nuove armi e nuovo equipaggiamento, dagli arieti di sfondamento al MTAR-21 micro assault rifle (micro fucile d'assalto MTAR-21)


  • La nuova modalità multigiocatore Rivalry (in aggiunta alle modalità Adversarial e Cooperative) porta online l'azione più estrema


 


Condividi

Google+