Fight Club

PS2
Data di uscita: 10 Dicembre 2004
Sviluppatore: Genuine Games
Editore: Vivendi Universal Games

Panoramica

La prima regola del Fight Club è... ah, per la miseria, tanto vale rischiare.

Fight Club, il film di David Fincher tratto dal caustico romanzo di Chuck Palahniuk affronta diversi temi interessanti quali l'identità, la società, la politica globale, il consumismo... Ah, e tra le altre cose mostra cruenti pestaggi a mani nude che vanno a gettare le basi per quest'ultima aggiunta al codice del Fight Club, un brutale picchiaduro realizzato da Genuine Games.

Ora (ma solo se prometti di non dirlo in giro) puoi unirti al perverso "club pugilistico clandestino" e prendere a pugni molti dei volti noti del film, inclusi Robert "Bob" Paulson, il manager grassone della casa di Lou, e, se ti senti particolarmente in forma, Tyler Durden.

Naturalmente, le loro facce potrebbero non essere più tanto riconoscibili dopo che li avrai conciati per le feste, grazie all'impressionante sistema di deformazione dei volti in tempo reale che caratterizza il gioco. La brutalità del combattimento a mani nude viene ricreata efficacemente grazie a numerosi accorgimenti, come zoom della telecamera per riprendere l'azione più da vicino ed effetti a raggi X in grado di mostrare ogni singola frattura dopo gli scontri.

I combattimenti sono sempre esaltanti e hanno luogo in molti degli ambienti oscuri e poco rassicuranti del film, immersi in un'intensa atmosfera grazie a suggestivi effetti climatici e all'alternanza del giorno e della notte.

Come nel film, Fight Club si diffonde come un virus da una città all'altra e, grazie all'opzione per il gioco online, puoi sfidare i membri del Fight Club nelle varie sedi disseminate in ogni parte del mondo.

  • Storia, personaggi e ambientazioni tratti dal film


  • Effetti viscerali danno vita a combattimenti realistici


  • La colonna sonora include brani di Dust Brothers, Korn, Limp Bizkit e Queens of the Stone Age



Condividi

Google+