Perfect Ace Pro Tournament Tennis

PS2
Data di uscita: 25 Giugno 2003
Sviluppatore: Aqua Pacific
Editore: Oxygen Interactive

Panoramica

Un nuovo iscritto al torneo, Oxygen Interactive, scende in campo con la simulazione tennistica ultra-realistica Perfect Ace

Qualcuno ha voglia di un doppio misto? I fan del superlativo Virtua Tennis si staranno probabilmente chiedendo se esista un altro gioco di tennis che possa vantare la stessa grafica e la stessa raffinatezza del classico Sega. Ebbene, Oxygen Interactive ha confezionato un promettente contendente al trono di miglior titolo di tennis per PS2.

Se non te la senti di tirar fuori la tua racchetta e dirigerti verso il più vicino campo da tennis, allora Perfect Ace è quello che fa per te. Simulazione sportiva ultra-realistica, Perfect Ace vanta un dettaglio grafico straordinario, una fisica impressionante ed una gran varietà di modalità di gioco in singolo o in gruppo.

Il cuore del gioco è costituito dalla modalità Pro Tournament, che ti permette di rappresentare la tua nazione, da solo o in coppia, nell'arco di un campionato che ti terrà col fiato sospeso fino all'ultimo tie-break. Esiste anche una modalità Single Match per un veloce scambio palla fra un massimo di quattro giocatori, ed anche una modalità Tournament per due giocatori.

Al di là di tutto ciò che è lecito aspettarsi da un simulatore di tennis di alto livello, Perfect Ace offre anche una modalità di editing che ti permette di personalizzare svariati fattori, compresi gli aspetti del tuo personaggio e degli avversari, con tanto di volti fotorealistici. Le animazioni degli atleti realizzate con la tecnica del motion-capture ed un'accurata fisica comportamentale contribuiscono a rendere l'esperienza ancora più realistica.

Con oltre 30 atleti fra cui scegliere, 16 campi in erba, terra o sintetico incredibilmente dettagliati su cui dimostrare la propria abilità, Perfect Ace rappresenta indubbiamente un pezzo di storia della simulazione tennistica.

 

  • Con la consulenza di David Felgate, Jason Goodall e James Davidson (rispettivamente allenatori di Jennifer Capriati, Arantxa Sanchez-Vicario e Tim Henman)


  • Modalità in singolo e multi-giocatore per un massimo di quattro partecipanti


  • Ogni tennista digitale è caratterizzato da specifici pregi e debolezze


 


Condividi

Google+