Primal

PS2
Primal packshot en
Data di uscita: 9 Aprile 2003
Sviluppatore: SCEE
Editore: SCEE

Panoramica

Riporta l'equilibrio tra ordine e caos in questa gotica avventura di fantascienza

Primal dispone di elementi fantasy, sci-fi e gotici, mette in mezzo qualche demone e colloca un esuberante personaggio femminile chiamato Jen al centro della storia. Primo titolo per PlayStation 2 dagli autori dell'acclamata serie di MediEvil, questa avventura in terza persona orientata all'azione è ambientata in un universo parallelo, dove l'equilibrio tra il caos e l'ordine è stato alterato. Jen è la prescelta per ripristinare l'armonia. Ma non è facile essere i salvatori dell'universo, e combattere con demoni, superare difficili avversità e risolvere enigmi sono solo alcune delle eventualità con cui Jen dovrà misurarsi nel corso della sua avventura. Oh, bisogna anche salvare il suo fidanzato, Lewis, che è stato rapito e portato chissà dove. Incrocio tra una cantante rock futuristica e Buffy, Jen è uno dei personaggi più originali mai comparsi su PlayStation, e instilla una sana dose di credibilità al genere delle avventure fantasy.

La storia di Jen comincia nel mondo reale, quando, dopo aver seguito un concerto rock, lei e il suo fidanzato, Lewis, vengono attaccati da una figura coperta da un mantello che rapisce Lewis e riduce Jen in coma. Mentre giace al suolo priva di sensi, l'anima di Jen viene condotta in una sfera differente - il mondo astrale di Oblivion. E' qui che incontra Scree, un minuto gargoyle le cui dimensioni fisiche celano i reali poteri. Un tempo valoroso guerriero, Scree è uno spirito immortale trasformato in gargoyle dal Caos. Scree diventa presto mentore al servizio di Jen non appena quest'ultima inizia a comprendere la complessità della situazione in cui si trova e che per salvare Lewis dovrà attraversare i quattro reami demoniaci di Oblivion. Laddove prima era una semplice ragazza che frequentava concerti, ora porta sulle spalle il peso del destino del mondo intero, con l'ombra del Caos alle calcagna.

Detto semplicemente, Primal è un gioco d'avventura, e sebbene esso rifugga dal confronto con altri esponenti dello stesso genere, si potrebbe affermare che esso abbia lo stesso raggio d'azione di Final Fantasy. Con quattro enormi reami da attraversare, il viaggio di Jen la porterà a confrontarsi con un gran numero di razze di demoni, ognuna con proprie qualità individuali, cultura e organizzazione sociale. Man mano che la storia si dipana, apprenderai nuove informazioni sui personaggi principali e le loro ragioni per intraprendere la battaglia contro il Caos. Ma è Jen che, più degli altri, riesce ad accendere la fantasia in questo gioco, in particolare quando scopre di possedere la capacità di trasformarsi dalla forma umana a quella di un demone, rendendola una vera e propria macchina da combattimento. Scree, dal canto suo, possiede una notevole agilità tanto fisica quanto mentale, utile per risolvere enigmi e superare superfici differenti nel corso del gioco.

La complessa trama di Primal è impreziosita da ambientazioni e personaggi ottimamente costruiti, e la ricca grafica dispone di un po' tutti gli effetti visivi, come riflessi sull'acqua o raggi d'energia. Meraviglioso da guardare, coinvolgente da seguire, Primal è un titolo realmente epico con un sufficiente livello di originalità e credibilità da farti giocare anche nelle ore piccole.

  • Gioco d'avventura degno di Next generation, con storia e personaggi sofisticati


  • Vasti livelli - quattro reami demoniaci


  • Sistema di combattimento d'effetto che comprende molti stili d'attacco differenti


  • Protagonista femminile esuberante e carismatica, in grado di far molto male ai mostri demoniaci!



Condividi

Google+