WALL•E

PS2
Data di uscita: 4 Luglio 2008
Sviluppatore: Heavy Iron Studios
Editore: THQ

Panoramica

Vivi insieme a WALL•E un'avventura unica, mai sperimentata prima su PlayStation 2.

Cosa accadrebbe se la razza umana dovesse abbandonare la Terra e qualcuno dimenticasse di disattivare l'ultimo robot rimasto?

Dopo centinaia di anni trascorsi in solitudine a occuparsi di ciò per cui è stato creato, WALL•E (la sigla di Waste Allocation Load Lifter Earth-Class) scopre una nuova ragione di vita quando incontra una raffinata robot di ricerca di nome EVE. EVE si rende conto che WALL•E ha trovato per caso la chiave del futuro del pianeta e si affretta a tornare nello spazio per riferire agli umani le sue scoperte. Nel frattempo, WALL•E percorre la galassia alla ricerca di EVE, in una movimentata avventura basata sull'omonimo film Disney-Pixar.

Assumi il controllo di WALL•E ed EVE, rivivi alcuni dei momenti più entusiasmanti del film e affronta l'avventura e l'azione ininterrotta durante l'esplorazione di 10 mondi, oltre a sfide multigiocatore testa a testa. Ritroverai la trama, i personaggi e i luoghi chiave del film mentre eseguirai missioni entusiasmanti, schiverai nemici pericolosi e ti farai strada in un mondo futuristico. Il gioco conterrà inoltre nuove trame e nuovi ambienti non presenti nel film.

  • Ricopri il ruolo dei tuoi personaggi preferiti tratti dal film Disney-Pixar in uscita nelle sale cinematografiche
  • Sperimenta l'azione e l'avventura nell'esplorazione dei 10 mondi tratti dal film
  • Gioca con i tuoi amici le sfide testa a testa multigiocatore

Anteprima

Il piccolo robot dimenticato da tutti

Intraprendi un lunghissimo viaggio in compagnia di un adorabile robot per le pulizie in WALL•E, il gioco basato sull'ultimo successo della Pixar.

WALL•E è l'ultimo successo della Pixar Animation Studios, un film acclamato dalla critica per la sua originalità e la storia emozionante che attinge dalla tradizione dei film muti.

L'omonimo videogioco segue la stessa trama: la Terra è diventata troppo inquinata per poter permettere la vita, quindi tutti gli essere umani hanno evacuato il pianeta su navicelle spaziali lasciando migliaia di robot WALL•E a fare pulizia. Tuttavia, a causa di guasti, 700 anni dopo è rimasto un solo robot WALL•E, il quale, dopo tanti anni di solitudine, ha sviluppato delle emozioni.

Quando il robot femmina EVE atterra alla ricerca di forme di vita, WALL•E se ne innamora, ma i suoi sentimenti non sono ricambiati dall'amata Extraterrestrial Vegetation Evaluator (valutatore di vegetazione extraterrestre) che non può provare emozioni. Ma questo non scoraggia il protagonista che, quando lei lascia la Terra, si aggrappa allo scafo della sua navicella e la segue nello spazio.

Nei livelli iniziali, lo sviluppatore ha affrontato il duro compito di creare un gioco divertente a partire da un solo personaggio in un mondo disabitato, ottenendo dei risultati originali ed entusiasmanti. Il giocatore può controllare WALL•E nel portare a termine il suo lavoro di pulizia di quella terra desolata che è diventato il nostro pianeta. È un piacere controllare il piccolo robot mentre demolisce casse e raccoglie dei gettoni blu necessari per procedere al livello successivo.

Questo titolo è un mix unico di diversi generi che combina platform con... giochi sullo skateboard, per quanto strano possa sembrare. Per accedere a certe casse, WALL•E deve servirsi di rampe e saltare nel vuoto. La progettazione è tanto fantasiosa da assicurare la varietà dell'azione durante tutto il livello e offre grande soddisfazione nell'inventare modi sempre migliori per raggiungere quegli sfuggenti gettoni. Le casse normali possono essere distrutte se le comprimi e le colpisci, mentre quelle rosse devono essere affrontate con il laser di WALL•E; è anche possibile sbloccare dei minigiochi bonus per scoprire tutte le casse nel livello.

I punti di forza del gioco sono le citate variazioni nella struttura dei livelli che ricordano la meravigliosa serie Ratchet & Clank e rendono ogni missione completamente diversa dalla precedente per quanto riguarda l'aspetto e l'azione. In alcuni livelli devi lanciarti in discesa, distruggere casse e infilarti sotto a delle condutture in una corsa contro il tempo. Un'altra fase è costituita da uno sparatutto in prima persona a scorrimento che vede WALL•E galleggiare nello spazio e usare il suo raggio laser contro i detriti che lo minacciano, mentre i livelli successivi introducono elementi di furtività.

Dal punto di vista grafico, il gioco è fedele al film a cui si ispira e ogni livello è una riproduzione esatta di una scena del lungometraggio, caratteristica notevole, data la loro diversità. La prima parte, con le sue colline di spazzatura e le reti di condutture e cavi contorte, è molto ben realizzata per trasmettere un senso di caos e disordine senza però nascondere il percorso da seguire.

La collaborazione tra THQ e Pixar è stata proficua; entrambe le aziende sono impegnate nell'innovazione e nella qualità e WALL•E ne è un'ulteriore prova. Sebbene il gioco appassionerà i milioni di persone che hanno visto il film, è in tutto e per tutto un titolo a sé stante e se quello che stai cercando è un po' di svago godibile da tutta la famiglia, questa scelta è sicuramente da consigliare.

Proprio come il piccolo robot dimenticato acceso, WALL•E ha già fatto piazza pulita al box office e il gioco ha tutte le carte in regola per diventare un vero successo.